Lavora con noi

MASCHERINA OBBLIGATORIA ALL'APERTO DOVE NON C'È DISTANZIAMENTO

5 ottobre 2020

Dal 3 ottobre 2020 la mascherina è obbligatoria anche all'aperto dove non sia possibile garantire il distanziamento. Lo stabilisce l'ordinanza n. 374 del presidente della Regione Puglia.

L'obbligo

La mascherina è obbligatoria in tutti i luoghi all'aperto in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza di almeno un metro: nei luoghi di pertinenza di locali aperti al pubblico, davanti alle scuole di ogni ordine e grado, in tutti i luoghi di attesa, salita e discesa del trasporto pubblico, fermo restando il divieto di assembramento e l’obbligo di rispettare il distanziamento fisico.

Quale mascherina

Possono essere usate mascherine monouso o lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato che assicurino un'adeguata barriera e, al contempo, comfort e respirabilità, forma e aderenza idonee a coprire interamente naso e bocca.

Scarica l'ordinanza in allegato